rspp-esposizione-agenti-chimici-etichettatura-sostanze-pericolose

Integrazione R.S.P.P. Datore di Lavoro – Esposizione ad agenti chimici, etichettatura delle sostanze pericolose

55,00€ +IVA

Descrizione prodotto

Il nuovo Accordo Stato – Regioni del 7 luglio 2016 prevede per il Datore di Lavoro che svolge i compiti di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione integrazioni formative se l’azienda ha al suo interno lavoratori che svolgano attività appartenenti ad un livello di rischio medio o alto. Il rischio deriva dal contatto dei prodotti pericolosi con l’organismo umano, in particolare per le condizioni di uso di questi prodotti. Durante il lavoro, i lavoratori possono essere esposti a sostanze, preparazioni o rifiuti pericolosi, sia in modo accidentale (esplosione, incendio, rottura di condutture, serbatoi o altri contenitori) sia in modo abituale (uso quotidiano sul posto di lavoro). Il livello di esposizione è legato alla dose assunta e al tempo durante il quale il lavoratore è stato in contatto con il prodotto o la sostanza pericolosa.
  • Definizioni;
  • valori limite di esposizione;
  • identificazione dell’esposizione e valutazione dei rischi;
  • disposizioni miranti ad eliminare o a ridurre i rischi;
  • sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente.